Il Sistema dei Consorzi Safe protagonista alla Fiera Futura Expo con “OltreilGreen”

Un impegno concreto per le economie circolari

Il Sistema dei Consorzi Safe è stato protagonista, con un suo spazio dedicato, durante la seconda edizione della alla Fiera Futura EXPO tenutasi a Brescia dall’8 al 10 ottobre 2023. Futura Expo è un evento dedicato allo sviluppo sostenibile volto a dare evidenza alle imprese e al loro impegno e responsabilità nella transizione green.

In questa occasione il nostro Sistema di Consorzi Safe ha lasciato un segno indelebile presentando con orgoglio l’insegna “OLTRE IL GREEN“. All’interno dello spazio Safe, nel padiglione Green Island, sono state accolte le imprese, i soci e i loro clienti per mostrare come i Consorzi possano accompagnarli in percorsi di leadership sostenibili. La partecipazione dei visitatori è stata attiva e insieme a loro sono stati coinvolti anche numerosi alunni delle scuole elementari e medie inferiori di alcune scuole di Brescia, al fine di sensibilizzarli sulle buone pratiche di raccolta e riciclo.

L’insegna “OLTRE IL GREEN” è il risultato di una visione ambiziosa guidata da Giuliano Maddalena, Amministratore Delegato di SAFE. La necessità di creare un contenitore aperto e condiviso per mostrare al mondo le attività quotidiane dei consorzi, che coinvolgono oltre 900 aziende socie, ha portato alla nascita di questa iniziativa. Il focus principale è sulla transizione dalle economie lineari a “veri” progetti di economia circolare, promuovendo sistemi sempre più performanti di riciclo e recupero delle risorse naturali.

 

Olimpia Splendid UNICO

Parallelamente, è stata presentata un’importante collaborazione con Olimpia Splendid, che ha sviluppato il primo prototipo del climatizzatore con plastiche interamente riciclate: UNICO.

SAFE ha messo in contatto Olimpia Splendid con Stena Recycling, consentendo di ottenere ABS puro da plastica riciclata post-consumo. La sfida ora è estendere l’uso della plastica riciclata ad altre componenti del prodotto, avvicinandosi all’obiettivo del 100%. Non solo un passo avanti nell’economia circolare, ma un esempio tangibile di innovazione sostenibile.

 

 

“Un tesoro in cantina”

Ma non è tutto: SAFE ha anche rilanciato il progetto formativo “Un tesoro in cantina” coinvolgendo oltre 200 studenti di alcune scuole elementari e medie inferiori della provincia di Brescia che, durante i giorni della manifestazione, hanno partecipato ad un’esperienza formativa interattiva direttamente in stand, apprendendo l’importanza del riciclo attraverso giochi, video educativi e realtà aumentata, guidati dalla mascotte del disciplinare Ecoguard.

“OLTRE IL GREEN” si presenta come l’inizio di un viaggio per non dover più scegliere tra il bene del pianeta e la ricchezza dei suoi abitanti. Un impegno concreto, una realtà che appartiene a tutti, sottolineando che il futuro è possibile solo attraverso la collaborazione e la pratica di buone pratiche ambientali.

Maggiori informazioni su oltreilgreen.it